34° Congresso interregionale SIN – Sezione Piemonte e Valle d’Aosta

Asti, 9 novembre 2024
8 Crediti ECM.

Il 34° Congresso della Sezione Interregionale SIN Piemonte e Valle d’Aosta, che rappresenta un tradizionale momento d’incontro e discussione per tutti i centri nefrologici delle due regioni, si terrà quest’anno ad Asti il 9 novembre.

La prima sessione della mattinata, come di consueto, sarà dedicata alla presentazione delle attività della Rete Clinico Assistenziale Nefrologica, dell’Osservatorio della Malattia Renale Cronica e di quella Trapiantologica. La seconda sessione verrà invece dedicata agli aspetti innovativi che riguardano i vari settori della nefrologia, dal trattamento delle glomerulopatie ai nuovi farmaci mirati alla prevenzione e trattamento della malattia renale cronica, dagli ultimi trials clinici sulla dialisi a problematiche emergenti in tema di trapianto renale.

Nella prima parte del pomeriggio vi sarà poi la sessione infermieristica dove, oltre alla presentazione di lavori ed esperienze di vari centri, verrà dato ampio spazio ad una tavola rotonda sulla puntura ecoguidata della FAV, un argomento di crescente interesse che riguarda sia i nefrologi che gli infermieri di dialisi.

Anche in questa edizione una sessione poster dedicata soprattutto ai giovani nefrologi e agli infermieri, nel corso della quale verranno premiati i migliori lavori presentati, completerà la giornata.

Data: 9 novembre 2024
Orario: 8.30 – 18.30
Sede: La Fertè Restaurant and Suites – Strada Valmanera, 150 – 14100 Asti
Posti disponibili: 100
Crediti ECM: n. 8 per Medici e infermieri
Responsabile Scientifico: dr. Stefano Maffei – Presidente SIN Sezione Piemonte e Valle d’Aosta
Segreteria Scientifica: dr. Andrea Campo, dr. Giacomo Forneris, dr. Carlo Massara, dr. Andrea Molino

Poster: in occasione del Congresso è prevista l’invio di POSTER che saranno esposti in formato digitale. Gli abstract dovranno essere inviati alla Segreteria Organizzativa via mail ([email protected]) entro il 30 settembre, avendo cura di indicare in oggetto il titolo del convegno. I contributi scientifici saranno accettati unicamente sotto forma di poster. Sarà messo a disposizione uno schermo dove saranno disponibili per la consultazione (è necessario che i poster siano realizzati in formato orizzontale per la proiezione). NON è prevista la stampa. La valutazione dei contributi sarà effettuata da una apposita Commissione che terrà conto di originalità, innovazione e rilevanza clinica dei risultati.
I migliori poster verranno premiati e potranno accedere ad una breve presentazione orale nella sessione congressuale a ciò dedicata; è necessario che ciascun Autore alleghi 3 diapositive che riassumano i contenuti del poster
.

Programma in fase di definizione.

Le iscrizioni saranno possibili a partire dal 1 settembre.

Leave a Reply